Torna indietro (back)
home
Ma nel corso del tempo, si è transformò in un simbolo ed in una fonte di orgoglio per l'azienda, come quella degli Stati Uniti.

La fabbrica di Biel venne a volte chiamata anch'essa Time Hill, ma normalmente è stata conosciuta come la fabbrica di precisione o l'Officina di Precisione ("officina" si inseriva meglio nell'immagine delle corporazioni).

I movimenti Gruen di più alta qualità vennero prodotti qui, e soltanto gli orologi che montavano questi calibri 'migliori' erano definiti "Precision", con l'indicazione riportata sul quadrante e sul movimento ( il movimento 'Precision' più a buon mercato costava allora 50$, pari a circa 1500$ di oggi). Per molti anni, i movimenti di minor valore vennero ancora acquisiti da ditte esterne, ma entro la fine degli anni 1930 tutta la produzione di movimenti Gruen venne portata nella Precision Factory.

Con l'apertura della fabbrica di Biel l'interesse di Fred Gruen per la radio si rafforzò, e così vennero stabilite normali e quotidiane comunicazioni radio bidirezionali fra gli Stati Uniti e la Svizzera.

L'inizio degli anni 20 fu un momento di grande produzione per Gruen e la nuova fabbrica svizzera lavorò a tempo pieno sin dall'inizio. Il mercato degli orologi negli USA stava crescendo, mentre al contrario, gran parte dell'industria svizzera era in serie difficoltà a causa degli effetti della prima guerra mondiale, che avevano devastato le economie nazionali nella maggior parte dell'Europa; così molti orologiai esperti in Germania ed in Svizzera si ritrovarono senza lavoro. Fred Gruen decise allora di assumerne parecchi e di portarne i migliori in America per creare un gruppo di progettisti interno molto importante; il gruppo dell'elite di questi orologiai di lingua tedesca divenne così numeroso, che ai piani alti di Time Hill si parlava solo tedesco.

Infine nel 1922 le tre aziende Gruen: la
D.Gruen, Sons & Company e la Gruen National Watch Case Company di Cincinnati; ed la Gruen Watch Manufacturing Company di Biel, Svizzera, furono fuse per formare la Gruen Watch Company, con Fred Gruen come presidente.


Il Cartouche
"la forma logica per l'orologio da polso"

La popolarità dell'orologio da polso iniziò ad aumentare costantemente solo negli anni 20, particolarmente fra le donne. La moda di portare sul polso lìorologio da tasca o da borsetta diventò popolare e le forme più scelte erano quelle rettangolari e a tonneau.
Poiché il mercato non era particolarmente ampio, lo sforzo e la spesa per progettare e sviluppare movimenti speciali erano considerati non remunerativi e quindi la maggior parte delle aziende usò i piccoli movimenti rotondi fatti per gli orologi femminili.
Mettendo quindi un movimento rotondo in una cassa lunga e rettangolare, la maggior parte del volume interno dell'orologio andava sprecato.

Il primo movimento Gruen progettato specificamente per gli orologi da donna modernifu il Cartouche, del 1921, e fu inserito in una linea di orologi particolarmente eleganti. Il nome di Cartouche viene dalla relativa figura, un rettangolo lungo con le estremità arrotondate.
Poiché riempiva completamente la cassa, il Cartouche poteva usare parti più grandi e più robuste, ed era più esatto di quanto potevano essere i più piccoli movimenti rotondi.
Il Cartouche permise inoltre a Gruen di disegnare orologi più aggraziati, poiché la cassa non doveva nascondere il rigonfiamento di un movimento rotondo all'interno.
The 'Precision' Factory (la fabbrica di Precisione)

Già prima del 1910, Gruen aveva una piccola fabbrica a Biel, in Svizzera; anche se parecchie ditte esterne producevano i movimenti, i prodotti interni prendevano sempre più consistenza.

Alla fine nel 1921 Gruen iniziò a costruire una grande fabbrica molto moderna sempre a Biel; il disegno della costruzione, che aveva una evidente e voluta rassomiglianza con Time Hill, incontrò gli ostacoli delle autorità locali svizzere, che la trovavano troppo frivole ed elaborata.
Negli anni '20 la maggior parte delle donne portava gli orologi sui nastri di seta, più tardi negli anni '30, molte di esse li sostituirono con braccialetti o cinturini, mentre i nastri non furono più di moda.

Il Cartouche Gruen divenne molto popolare ed alla fine ne furono prodotti oltre 500 modelli differenti, mentre la maggior parte dei concorrenti cominciò a progettare movimenti specifici solo molti anni più tardi.
dal catalogo 'Gruen Guild - luglio 1929'